“- Mi amerai ancora quando sarò vecchia? - E tu mi amerai ancora quando avrò l'acne?”

Cate Blanchett e Brad Pitt, in Il curioso caso di Benjamin Button, 2008

 

Abbiamo parlato di rughe e di come accoglierle anziché combatterle con una lettura in chiave olistica e consigli naturali per le pelli più mature, che portano le tracce del proprio vissuto.

E i segni più comuni delle pelli più giovani invece? Quali sono? Cosa dicono di noi, del nostro stile di vita e della nostra salute? Come possiamo trattarli in maniera naturale?

Acne, brufoli e punti neri… fanno parte della bellezza im-perfetta dei più giovani (e non solo) che invitiamo oggi ad ascoltarsi, onorarsi e coccolarsi per accogliere con consapevolezza i messaggi che questi segni portano. Spesso, infatti, quando non siamo consci di ciò che stiamo provando e di ciò che ci sta accadendo dentro, il corpo ci comunica per via simbolica, mandando segnali visibili sulla pelle, così che ogni disfunzione corporea non riconosciuta ne manifesta una sul soma.

A tal proposito, vi invitiamo a leggere l’approfondimento sulla psicosomatica del volto in cui la nostra naturopata ci svela il significato delle diverse imperfezioni del viso in relazione a dove si manifestano!

Acne: mi accetto per quella che sono?

L’acne è una manifestazione cutanea dovuta all’infiammazione dei follicoli pilo-sebaceo e del tessuto perifollicolare, che si localizza soprattutto nel volto e nel torace. Si caratterizza per la presenza di pustole o cisti, che possono dar luogo a cicatrici e riacutizzazioni talvolta croniche.

Interessa soprattutto gli adolescenti ma può manifestarsi anche nelle donne in gravidanza o nella fase premestruale e mestruale. La sua comparsa è, infatti, causata da variazioni ormonali che possono portare all’occlusione del canale che fa uscire il sebo dal follicolo. Incisivo è il ruolo dello stress, in particolare durante l’adolescenza, dove il forte cocktail “ormozionale” (ormoni + emozioni) può alterare l’equilibrio dell’asse ipotalamo-ipofisi-corteccia surrenale e dell’asse ipotalamo-ipofisi-gonadi, causando la liberazione di ormoni che stimolano la ghiandola sebacea.

La pelle, organo di superficie del corpo umano, è un organo di senso di fondamentale importanza per l’omeostasi del corpo. Collegata al polmone e all’intestino crasso è l’involucro dell’Io, ovvero il confine tra mondo interno e mondo esterno, “il Sé” e “il non Sé”. L’acne si sviluppa nel momento in cui c’è la paura di non essere accettati dagli altri e quindi non si accetta se stessi.

Una buona alimentazione, lo sport, la possibilità di comunicare i propri disagi con qualcuno, l’uso dei rimedi floreali (per uso interno o locale) e di una cosmesi naturale e purificante (e non congestionante) può aiutare in maniera sostanziale il corretto decorso di questa manifestazione fino a farla scomparire, curando la pelle ma anche l’anima.

Dove si manifesta l’acne? Cause e rimedi

Se soffrite di acne, localizzato in particolare su alcune zone, ecco alcune domande che possono aiutare a prendere consapevolezza su alcuni possibili conflitti interni e alcuni rimedi floreali che possono aiutarvi:

Fronte:

  • Sono indeciso, con poca autostima? Fiore di Bach Cerato 
  • Ho troppi pensieri o rimuginazioni? Fiore di Bach White Chestnut
  • Non mi sento degno? Rimedio floreale Cardo Mariano 

Guance:

  • Mi giudico troppo? Fiore di Bach Beech
  • Provo vergogna per qualcosa di mio? Fiore di Bach Crab Apple
  • Dipendo dall’affetto di qualcuno? Fiore di Bach Chicory
  • Non so che fare nella vita? Fiore di Bach Wild Oat

Naso:

  • Accetto i cambiamenti del corpo? Fiore di Bach Walnut

Mento: 

  • Ho delle pulsioni sessuali che non riesco ad esprimere? Fiore di Bach Crab Apple

Collo:

  • Sto vivendo un conflitto tra cuore e mente? Miscela di Fiori di Bach Resque Remedy

Schiena:

  • Porto troppe responsabilità? Fiore di Bach Elm
  • Ho paura di essere attaccato alle spalle? Fiore di Bach Aspen

Petto:

  • Non mi piaccio perché sono troppo timida? Fiore di Bach Mimulus
  • Non so esprimere le mie vere emozioni? Fiore Californiano Violet 
  • Sono felice della mia vita? Floressenza Luce

Come abbiamo visto, a ogni parte del corpo e a ogni stato emotivo corrisponde un fiore… ma può accadere che ci riconosciamo in più situazioni sopra descritte. In questo caso Remedia offre la possibilità di ordinare una MISCELA PERSONALIZZATA, preparata esclusivamente per noi e le nostre esigenza. Con un unico rimedio possiamo così accedere al messaggio e alla potenza di tutti i rimedi floreali di cui abbiamo bisogno, che potremo assumere per via orale o applicare direttamente sulla pelle realizzando un trattamento cosmetico personalizzato.

Acne adolescenziale

L’acne insorge maggiormente durante l’adolescenza, periodo in cui si forma l’identità, e in cui gli adolescenti non riconoscono degli aspetti di Sé, li reprimono, magari perché ritenuti socialmente inaccettabili come per esempio: la rabbia, gli impulsi sessuali, la fragilità ma anche l’empatia, la generosità, la timidezza. Tali caratteristiche non sono idonee all’immagine del Sè perfetto o meglio non corrispondono a ciò che pensano che gli altri si aspettano da loro.

Oltre ai rimedi floreali sopra indicati, da scegliere in relazione al punto del volto in cui l’acne si manifesta maggiormente, per gli adolescenti troviamo molto utile lo SPIRITO DELL’ABETE che aiuta a percepirsi parte di un gruppo senza rinunciare alla propria unicità.

Acne in età adulta

L’acne è comune anche in molte donne in età adulta, in particolare nel periodo pre- mestruale, mestruale e in gravidanza.

Ancora una volta, oltre alle cause fisiologiche determinate dalle alterazioni ormonali, entra in ballo anche lo stato emozionale che le donne attraversano in questi periodi.

Durante le mestruazioni infatti, molte donne si sentono insicure, inadatte e sporche. Un animo femminile turbato da questi sentimenti può trovare il sottile e dolce sostegno dei fiori racchiusi nella FLORESSENZA FEMINEA che aiuta a vivere una femminilità armoniosa, consapevole e riconosciuta.

La gravidanza è un momento in cui la donna attraversa un cambiamento così grande che può fare insorgere diverse paure, che alle volte, il corpo annuncia attraverso la pelle sotto forma di acne. In questo magico periodo possono venire in aiuto i nostri fiori dell’orto e in particolare quelli di ZUCCA e ANGURIA da cui si ottengono i rispettivi rimedi floreali, ottimi per riportare equilibrio tra mente ed emozioni, e accogliere senza timori una nuova vita.

Brufoli e punti neri

Brufoli e punti neri sembrano dipendere da un sovrapporsi di fattori: alimentazione inadeguata, pulizia del viso non efficiente, smog, stress, tendenza ad una pelle seborroica.

I brufoli sono dei segni più estemporanei, quelli che ti svegli al mattino, ti guardi allo specchio e ti penti della cena della sera prima, ma non per questo sono da trascurare, tutt’altro. Possiamo subito prenderne atto e decidere di fare una bella giornata detox (alimentare, mentale o emozionale), il nostro intuito saprà guidarci.

I punti neri invece possono essere tipici di alcune costituzioni che hanno l’organo pelle come principale via di eliminazione di sebo ed impurità. Anche questi sono tipici del periodo puberale, ma non solo, e si manifestano principalmente intorno al naso a ricordarci sempre il nostro scambio con l’ambiente esterno: forse non abbiamo fiuto per le giuste relazioni? Facciamo entrare troppa “sporcizia” nella nostra vita? Andiamo troppo a naso nelle situazioni?

Come per l’acne, anche per i brufoli e i punti neri, ci viene in aiuto la cosmesi naturale, a cui vi invitiamo a rivolgervi per creare delle routine quotidiane in grado di prendersi cura di questa bellezza im-perfetta!

La cosmesi naturale che purifica dall’anima all’aura

La cosmesi di Remedia è pensata col cuore. Tutti i nostri cosmetici sono floripotenziati con i rimedi floreali delle piante che compongono il preparato, proprio per partire “a fior di pelle” e arrivare al “nocciolo della questione”, alle emozioni, ai corpi più sottili, al nostro inconscio.

Qui di seguito vi proponiamo un esempio di routine quotidiana  purificante per coccolarvi e farvi sentire belle dentro e fuori. Basta poco:

  1. DETERGERE

GEL VISO LAVANDA

Umidifica la pelle e applica una dose di gel viso, massaggiando delicatamente per circa 40 secondi. Le proprietà calmanti e purificanti della Lavanda, unite a quelle sfiammanti della Viola tricolor doneranno un delicato sollievo alla pelle infiammata.

  1. PREPARARE

ROSMARINO - BOUQUET D’ERBE

Applica il tonico su un dischetto struccante e passalo sul viso con delicati movimenti circolari. La pregiata miscela di acque aromatiche dalle virtù tonificanti unite a quella di Rosmarino e altre piante depurative, svolgono in sinergia un'azione tonica e purificante per pelli grasse e impure.

  1. TRATTARE

KOSMIKA PURIFICA siero bi-fase

Questo siero bifase insegna alla pelle i naturali meccanismi di rigenerazione e purificazione. Agitare bene la boccetta prima dell'uso, versa una piccola quantità tra le dita, strofinale tra loro e procedi con l’applicazione con un leggero massaggio.

CREMA TIMO

Le proprietà astringenti, disinfettanti e sebo-regolatrici del Timo aiutano le pelli che tendono ad accumulare tossine a depurarsi e a ritrovare un equilibrio. Dedica una piccola quantità di prodotto al viso, insistendo sulle zone più problematiche. 

Per donare alla pelle un effetto purificante completo, utilizza i due preparati insieme, applicando prima il siero come base e poi la crema.

In alternativa puoi usarli singolarmente, inserendo il siero nella routine della mattina e la crema nel routine della sera. 

  1. IL TOCCO IN PIU’ 

OLIO ACNEVIA

L'iperico svolge un’azione rigenerante sulla pelle, la bardana e la calendula ne completano l'azione per le proprietà protettive e cicatrizzanti, gli oli essenziali di cedro e ginepro sono conosciuti come drenanti e depurativi dell'epidermide, la lavanda profuma e armonizza l'azione di tutti gli estratti. La scelta di unire l’azione di queste piante è volta a dare sostegno per rigenerare e purificare la pelle acneica. Basta applicare un velo di questo pregiato olio una o due volte al dì sulla pelle ben pulita.

CREMA BASE + RIMEDI FLOREALI

Per un trattamento cosmetico personalizzato, che risponde ai messaggi profondi delle manifestazioni acneiche, consigliamo l'utilizzo locale dei rimedi floreali. Se, dopo aver indagato la tua acne rispondendo alle domande sopra, senti il bisogno di chiedere aiuto a più rimedi floreali, ti ricordiamo la possibilità di richiedere una MISCELA PERSONALIZZATA. 
Potrai così creare il tuo TRATTAMENTO COSMETICO PERSONALIZZATO.

Ecco qualche suggerimento per veicolare le proprietà dei fiori sulla pelle, nutrendola e rispettandola:

  1. applica sul viso pulito una piccola quantità di CREMA BASE, che nutrirà delicatamente la pelle e farà da veicolo tra il dentro e il fuori;
  2. raccogli qualche goccia di rimedio floreale o della tua miscela personalizzata sul palmo della mano e massaggia delicatamente le zone del viso più bisognose.  

 

Per concludere invito tutti ad una riflessione e vi pongo una domanda.

Trovo che al giorno d’oggi, in cui la modalità delle relazioni sta cambiando sempre più in fretta, rendendoci sempre più distaccati, divisi da degli schermi, con gli adolescenti costretti alla DAD, potremmo presto notare un cambiamento di questi segni sul nostro volto. Come si manifesteranno (o si stanno già manifestando) sul corpo ora che anche il nostro naturale bisogno di socialità e quello scambio tra dentro e fuori, tra noi e l’altro, sta venendo soffocato?

 

di Giulia Sama