E' tempo di risveglio...

Madre natura si risveglia e così anche per il nostro corpo è tempo di farlo. Ci ritroviamo dopo il torpore invernale ove, al buio e nelle nostre profondità, semi di progetti e nuove idee sono state cullate.

La luce del primo sole primaverile fa capolino e ci viene incontro. La temperatura diviene più gradevole, occorre iniziare ad alleggerire il nostro corpo e la nostra pelle non solo dai maglioni pesanti, ma è importante ripulirci internamente ed esteriormente lasciando andare ciò che con l'inverno abbiamo trattenuto.

Nell'equinozio di Primavera la Natura germoglia e sboccia, anche noi siamo chiamati a rinascere e fiorire in tutto il nostro essere, celebrando la gioia del nuovo tempo che avanza.

 

Rendiamo onore al nostro corpo

Ogni momento della giornata è un tempo sacro per onorare ciò che siamo e può essere accompaganato da un rituale atto a ricordarcelo e a sostenere la stagione che stiamo vivendo, sia essa legata ai cicli della Natura o ai nostri cicli di Vita. 

Celebriamo il risveglio della Natura, la rinascita della nostra bellezza e la connessione con Madre Terra.
Celebriamola e gioiamo insieme della Vita che sboccia e si manifesta in tutte le sue forme con due rituali pensati per onorare la nostra anima e il nostro corpo alle prime luci dell'Alba e al Tramonto, accompagnati dalle nostre amiche piante e dalla nostra grande Maestra Betulla
che ci donerà il suo soffio e la sua presenza per danzare con gioia il rinnovamento nella fluidità.

In collaborazione con Alessandra Barucci, naturopata, operatrice olistica specializzata in Trattamenti con lo Spirito degli Alberi e Ayurveda, vi proponiamo due rituali per la cura e il nutrimento di un corpo che ha un'anima.

 

Rituale dell'Alba

Rituale_mattina

Il buongiorno si vede dal mattino... e questo rituale non può che aprire le porte alla luce che è in ognuno di noi e farci risplendere della bellezza e dell'energia delle maestre piante:

  • Iniziamo la giornata offrendo al viso pulito la nostra profumazione preferita di Acqua Aromatica alla Rosa per danzare il giorno nella bellezza, destare il nostro cuore, corpo e anima. Vaporizzata o tamponata in candidi batuffoli di cotone, è un vero e proprio nutrimento per la nostra pelle e non solo, assunta anche oralmente o spruzzata nell'ambiente offre generosa le sue proprietà.
  • Proseguiamo destando i nostri sensi con il Tonico alla Viola per portare equilibrio e dolcezza. Lasciamoci accarezzare dai soffici batuffoli portatori di questo nettare riequilibrante che possiamo utilizzare anche attraverso impacchi durante le giornate più faticose.
  • Doniamo alla nostra pelle qualche minuto di attesa per assaporare e proseguiamo sulle stesse note aromatiche con la Crema alla Viola. Una crema leggerea ma con un grande richiamo alla vita, Viola tricolor stimola la produzione naturale di acido ialuronico facilitando il trasporto di acqua nel derma. Come da un calice prezioso, con le punta delle nostre dita raccogliamone un piccolo quantitativo, porgiamolo sul nostro viso e distribuiamolo sulle nostre guance, contorno occhi, sulla fronte, sul mento e collo e iniziamo a massaggiarci.
  • Quasi pronti per uscire potremmo portare con noi un fedele compagno di viaggio: il Soffio della Betulla. Qualche spruzzata attorno alla nostra aura sarà di sostegno per vivere il rinnovamento che è nell'aria e danzare con gioia il fluire della nostra bellezza rivelata. Possiamo diffonderlo nell'ambiente di casa, in ufficio e in tutti quei luoghi che necessitano di leggerezza e luce, affinchè possano essere vissuti senza che la nostra parte più sensibile ne venga appesantita.

Ora siamo pronti per affrontare un nuovo giorno con il profumo, l'energia e il benessere delle piante che ci avvolgono come un leggiadro mantello fiorito.

Ora siamo pronti per affrontare un nuovo giorno con il profumo, l'energia e il benessere delle piante che ci avvolgono come un leggiadro mantello fiorito.

 

Rituale del Tramonto

 Rituale_sera

La sera è il momento in cui il ritmo dovrebbe farsi lento, per predisporci poi alla notte, è il momento in cui ripulire il nostro viso detergendolo e purificandolo dalla giornata:

  • Poniamo un piccolo quantitativo di Gel viso alla Lavanda sulle mani e con dolci carezze ricopriamo il nostro viso, massaggiamoci, dando il tempo per un minimo assorbimento. Raccogliendo poi l'acqua nella coppa delle nostre mani, sciacquiamo via impurità, pensieri e tensioni del giorno. Un preparato che illumina, deterge, idrata, sfiamma e depura grazie ai gemmoderivati contenuti
  • Siamo così pronti per donarci l'ultimo nutrimento del giorno: l'unione di Crema Base e Nettare di Luce Verde può condurci ad abbandonarci fiduciosi tra le braccia della notte. Questi due preparati ci aiutano a sperimentare, attraverso il nostro corpo, quella serenità che l'Amore incondizionato offre, permettendoci di fluire con fede e semplicità feconda la nostra vita.
  1. Abbandoniamoci ad accogliere dunque il messaggio aromaterapico di Amore e Bellezza racchiuso nel Nettare di Luce Verde. Agitiamo il piccolo scrigno affinchè gli oli essenziali e i rimedi floreali si possano fondere in un dolce abbraccio. Incliniamo delicatamente il nettare, così pronto per arrivare alla nostra anima, e poniamone un piccolo tocco su entrambi i polsi, frizionandoli tra loro. Ora non ci resta che lasciarci inondare dal suo profumo, spostando un attimo l'attenzione alla nostra bellezza interiore, respirandolo a occhi chiusi e lasciandoci trasportare dalla sua luce.
  2. E ora portiamo sulla pelle l'ispirazione aromaterapica del Nettare facendoci coccolare dalla purezza degli ingredienti della Crema Base. Abbeveriamo le nostre mani a più quantitativi, come a sorseggiare questa preziosa alchimia che ci parla di verdi foreste, di prati accoglienti e con movenze armoniche si muovano le nostre mani ringraziando tutto il nostro corpo.
  • Sia questa ultima danza, iniseme al Soffio della Betulla vaporizzato attorno a noi, ad onorare il giorno appena vissuto e a ricordarci la nostra appartenenza all'Anima del Mondo e alla sua Bellezza.


Ogni gesto compiuto, ricordiamoci, vale più di mille parole, perciò perchè non onorare i nostri giorni, con questi piccoli gesti di bellezza dedicati a noi?