PRODUZIONE

Per offrirvi oli essenziali di massima efficacia e fragranza distilliamo le piante appena raccolte e portiamo il processo di distillazione a completamento per ottenere un olio completo.

La distillazione è molto importante per noi e, tra tutte le arti della trasformazione è la più impegnativa e complessa. La qualità e quantità dell’olio essenziale è influenzata molto dall’andamento del clima e della temperatura, per questo variano di anno in anno. Questo è un’ulteriore conferma di naturalità.

Distilliamo più di 30 specie diverse di olii essenziali. Se vi interessano Oli essenziali esotici la nostra consociata Humus vi offre i più importanti, naturalmente di ottima qualità.

Per approfondire leggi questo bellissimo articolo del nostro Salvatore, esperto naturopata

distillazione

OLI ESSENZIALI FLORIPOTENZIATI

L'olio essenziale è un concentrato potente. Una vera e propria bomba di energia che si sprigiona in una cascata di vibrazioni olfattive; la natura ce le propone diluite nelle fragranze di fiori e radici e noi con la distillazione concentriamo quest'anima in poche gocce che possono contenere centinaia di principi attivi differenti (xes. 1 goccia di olio essenziale di melissa corrisponde a 1 kg di foglie).

Spesso di fronte a questa carica di vita il nostro organismo rimane un po' spiazzato, incapace di confrontarsi con così tanta forza o di saper gestire la captazione di tutta la gamma del percorso olfattivo, perfino di un olio essenziale semplice come quello di lavanda. Specialmente negli oli essenziali distillati completamente come facciamo noi (la nostra distillazione è completa, cioè dura tanto a lungo da esaurire la liberazione e la restituzione di tutti i principi della pianta), abbiamo anche fragranze e note selvatiche che ci possono lasciare perplessi, incapaci di apprezzare il carattere forte con cui la Natura ci parla. Per questo, spesso gli oli essenziali vengono deterpenati, privati cioè dei terpeni che sono importanti componenti del fitocomplesso.

Noi abbiamo cercato altre strade per rendere gli oli essenziali più compatibili con il nostro organismo e più gradevoli. Così sono arrivati ad ingentilirli e a domare il loro potere i fiori, preparati col metodo di Edward Bach. L'incontro fra l'olio essenziale, puro fuoco, e il rimedio del rispettivo fiore, crea una sinergia che porta il ritmo e la vibrazione del preparato ai livelli a cui siamo in grado di accoglierli e assaporarli meglio.

olio essenziale

La sinergia crea un impatto assolutamente piacevole, meno aggressivo, sia come sensazione olfattiva che sulla pelle e sulle mucose. L'anima delle piante si libera con dolcezza e noi con dolcezza la percepiamo meglio, ne riconosciamo appieno il tipo di energia e ce ne nutriamo con più naturalità.

Perciò ora tutti i nostri oli essenziali sono floripotenziati, cioè arricchiti con i rimedi floreali della stessa pianta, diluiti in alcool puro per garantire l'emulsione tra i due preparati.

Anche gli oli essenziali esotici recano la nostra "impronta" vibrazionale; li forniamo infatti dei rispettivi rimedi floreali, impreziosendone il messaggio. In questi ultimi troverete meno rimedio floreale rispetto a quelli ottenuti dalle nostre coltivazioni perchè abbiamo pochi esemplari di piante esotiche da cui ottenerlo.

L'utilizzo e il dosaggio degli oli essenziali floripotenziati rimangono gli stessi rispetto a quelli non floripotenziati, ma secondo la nostra esperienza l'efficacia migliora notevolmente.