QUADERNI DI FRONTIERA - Sono donna

Disponibile
SKU
quaderni-di-frontiera-sono-donna
Elementi prodotti raggruppati
Nome prodotto Qt.a
QUADERNI DI FRONTIERA - Sono donna
8,00 €
Prezzo consigliato al pubblico: 8,00 €

Autori: Lucilla Satanassi, Beatrice Pacchioni, Vera Zaccarelli

Formato: 14,5x21 mm - 120 pagine

ISBN: 9788888140131

Collana: Quaderni di frontiera

Ogni donna è una triplice dea.

Lei racchiude in sé tre cicli distinti di vita che apprendono col tempo a danzare insieme in uno scambio di reciproca e consapevole intimità. La fanciulla, la madre, la saggia: tre facce della stessa luna che maturano, evolvono, imparano ad amarsi, per lasciare spazio alla propria autentica femminilità. 

Questo manuale è uno scrigno di consigli naturali che aiuteranno ogni donna ad attraversare con serenità la fase di vita in cui si trova, preparandosi a quelle che verranno. Troverete rimedi e consigli per i più comuni disturbi di ogni ciclo della vita, sia in ambito fisico che emotivo.

Ogni volta che sul vostro cammino incontrerete un ostacolo, aprite questo scrigno e cercate le parole di comprensione e i consigli che più vi risuonano e che leniscono le ferite che sentite brucianti: non siete sole. 

Nessuna donna lo è.

La collana Quaderni di frontiera

La frontiera è quel “non luogo” sospeso in cui i dogmi possono essere messi in discussione e le verità non sono mai assolute ed esclusive. È il punto di partenza per un'indagine personale che non cerca facili certezze, ma osa interrogare con coraggio le cause.

Quaderni di frontiera raccolgono l'esperienza di esperti in diversi settori su temi di vita e salute, osservati in chiave olistica. Consigli pratici, rimedi naturali e pratiche corporee che invitano il lettore a intraprendere un dialogo profondo con se stesso, alla ricerca di quella consapevolezza che porta alla vera guarigione.

Prontuari semplici ed efficaci, che restituiscono alla nostra quotidianità la saggezza antica e sempre attuale della natura.


Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:QUADERNI DI FRONTIERA - Sono donna
Il tuo voto