100%

Galega (Galega officinalis, parte aerea fiorita)

Disponibile
SKU
ei-galega-galega-officinalis-parte-aerea-fiorita
Elementi prodotti raggruppati
Nome prodotto Qt.a
Galega (Galega officinalis, parte aerea fiorita) 50 ml
19,00 €

Il suo nome deriva dal greco e tradotto significa "latte”: quella di favorire la produzione del latte è la più conosciuta proprietà della galega,
pianta conosciuta anche per la sua attività diuretica, utile per l'eliminazione di tossine, liquidi in eccesso, ritenzione idrica e cellulite.
Migliora i processi digestivi, per la sua azione carminativa riduce il gonfiore, può promuovere il dimagrimento.
Aiuta a tenere sotto controllo la glicemia, mantiene la pelle tonica ed elastica, specie per quanto riguarda il seno.

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Galega (Galega officinalis, parte aerea fiorita)
Il tuo voto

Gli estratti idroalcolici sono adatti quando l'organismo ha bisogno di uno stimolo veloce per superare fasi acute.

Dosaggio e assunzione
Consigliamo una di queste due modalità di assunzione

- 3-4 gocce per ogni 10 Kg di peso in mezzo bicchiere d’acqua, da 2 a 4 volte al giorno. I momenti migliori sono la mattina a digiuno e la sera prima di coricarsi, oppure prima dei pasti;
- sciogliere 8-12 gocce per ogni 10 kg di peso corporeo in un litro d’acqua e berla a sorsi nella giornata, sempre lontano dai pasti.

Solitamente si consiglia un mese di trattamento continuativo, seguito da almeno una settimana di pausa, nel caso si debba ripetere.
In caso di assunzione prolungata nel tempo, consigliamo invece di prendere il prodotto solo per 5 giorni alla settimana e fare 2 giorni di pausa.

Avvertenze
Le piante non sono tutte compatibili con i farmaci di sintesi.Quando si tratta di estratti idroalcolici è buona norma chiedere consiglio a uno dei nostri naturopati prima di abbinarli ai farmaci.
- Mettere la quantità giornaliera in un litro d'acqua naturale da bere nell'arco della giornata. Questa modalità di assunzione è particolarmente adatta per esaltare l'azione di drenaggio o quando la persona non è abituata a bere a sufficienza.

Non usare il prodotto in presenza di allergia a uno degli ingredienti (alcol e la relativa pianta). Un'allergia solo al polline della pianta non costituisce controindicazione.

Chi avesse difficoltà a sopportare il sapore alcolico degli estratti può diluirli in acqua tiepida (almeno 40/45°) invece che fredda.