Rigenera e Protegge, i due sieri bi-fase KOSMIKA, nascono dall’urgenza di mantenere la frequenza altissima degli ingredienti così da non abbassare quella delle gemme. Il massimo rispetto di tutto il cosmo, quindi assoluta purezza di ogni singolo ingrediente che in ogni caso è alimentare e bio. Nessun coadiuvante, conservante, addensante, nemmeno se di origine naturale, nessun preparato industriale, nemmeno se certificato bio. Solo la potente semplicità delle gemme, che diventa complice della bellezza di tutti i tipi di pelle incoraggiando i diversi meccanismi rigenerativi, protettivi, di equilibrio e risveglio cutaneo a cui tutte le cellule aspirano. Questi due sieri bi-fase sono nati osservando la natura e imparando da essa.

Come sono composti

kosmika bifase

NUCLEO ATTIVO
Lo chiamiamo così perché contiene il concentrato di gemme, raccolte e preparate secondo i precetti di Remedia e la sua esperienza trentennale.  Il nucleo attivo è una sinergia di gemme di 10 piante mobilitato da idrolato di Rosa damascena e potenziato da un rimedio floreale di fiori selvatici romagnoli, fiori dalla memoria ancestrale. La base del bi-fase è idrofila e rappresenta la parte bassa del prodotto.

ATTIVATORE
È la parte che riveste e ricopre il concentrato di gemme.  Ha la funzione di trasportare con cura il fitocomplesso gemme sulla pelle e permettere che questo oltrepassi lo strato lipidico e penetri in profondità. Senza questa parte la delicatezza dei tessuti meristematici della gemme potrebbero spegnere velocemente la loro vitalità. Si tratta quindi di una spremuta di olio di semi di girasole capace di comunicare con la pelle. Questa viene arricchita da frutti selvatici, potenti antiossidanti e catalizzatori ricchi di vitamine, che proteggono i principi embrionali, come fanno in natura le squame delle gemme, che si chiamano perule. Questa parte lipofila viene attivata ed energizzata da un olio essenziale unico, scelto per la sua risonanza con le piante che compongono il NUCLEO ATTIVO.

Come si usano

Le due parti si emulsionano shakerando il prodotto, che crea così vortici di attivazione ulteriore. Per alcuni minuti il preparato rimane miscelato, e poi ritornerà suddiviso nelle sue due fasi, che ritrovano il ognuna il proprio posto nello spazio. Lo spray a gettito breve accentua l'emulsione estemporanea. Con questo piccolo gesto e l’erogatore giusto possiamo evitare uso di sostanze meno armoniche che interromperebbero la nostra spirale KOSMIKA.

La coerenza del SIERO BIFASE ci commuove ancora.