I fiori nel piatto ci rendono allegri

Da oggi un nuovo sale che si aggiunge in EDIZIONE LIMITATA al trittico dei sali aromatizzati di Remedia.
Con Salrose possiamo dire che ora abbiamo le quattro stagioni sulla nostra tavola. 
Qui, i petali di varietà antiche di profumatissime rose si mescolano al delicato e fresco Timo cedrino, nell'abbraccio del sale dell'Himalaya.
Un condimento capace di portare l'allegria e la bellezza dei fiori nel piatto, senza dimenticare i microelementi di cui è ricco questo sale. Una varietà che, a differenza del sale marino, non contiene sostanze inquinanti e ha una carica energetica molto alta. 

Da oggi potrete far sbocciare la Primavera nei vostri piatti, utilizzando il Salrose con creatività e fanatsia su ogni tipo di crudità. Aggiungetelo poco prima di servire in tavola... l'umidità della pietanza che avete preparato ridarà tono ai frammenti dei petali di rosa che si presenteranno a voi e ai vostri commensali come sbocciati nuovamente sotto il vostro sguardo. 
Consigliamo di portare i fiori sulle vostre tavole ogni volta che ne avete la possibilità perché, grazie a loro, diamo spazio all'allegria, alla bellezza... e la nostra pella si fa giovane! 

Il Salrose, come tutti i nostri prodotti, è frutto della lavorazione e della trasformazione manuale delle nostre piante. Dalla raccolta e dalll'essiccazione di questa varietà antica di Rose e del Timo cedrino che potete incontrare nella loro bellezza nel nostro giardino, abbiamo ottenuto gli ingredienti che hanno dato l'aroma al sale dell'Himalaya. Come potrete immaginare,per “cause di forza maggiore” questo è uno dei pochi ingredienti di cui non siamo produttori ma che comunque scegliamo attentamente, al fine di mantenere un impatto etico e sostenibile con l'uomo e la natura. 

Da oggi il Salrose è pronto per donarsi a voi in Edizione Limitata, fino a esaurimento pezzi, nella confezione da 110 gr, al prezzo di 8,00 €*.

*trattandosi di un edizione limitata non si applicano le condizioni agevolate riservate a rivenditori, GAS e terapeuti. 
 
Abbiamo preparato per te una ricetta fresca e primaverile per iniziare a scroprire il gusto strepitoso del nostro Salrose. Ecco un piatto che sboccia di freschezza, profumo e salute grazie all'utilizzo della Rosa, regina dei fiori che ocnidsce la nostra Primavera.
Dall'orto e dal giardino di Remedia alla tavola della nostra Monica che ci propone una ricetta facile e veloce per portare l'allegria dei fiori nei nostri piatti.
Perché ogni volta che i fiori arrivano sul nostro cibo, pratica che dovremmo rendere quotidiana, apriamo spazio alla bellezza dentro e fuori. E con la Rosa la nostra pelle si fa giovane.
Pochi e semplici ingredienti dell'orto e del campo sono impreziositi da un sale aromatizzato capace di donare a questa ricetta l'eleganza dei petali di varietà antiche di profumatissime Rose che si uniscono al fresco Timo cedrino. 
 

La ricetta

Ingredienti per 4 persone:
2 finocchi
3 etti di fave fresche
1 mazzetto di erba cipollina
1 limone
Salrose qb
 
Pulire e affettare finemente i finocchi.
Dedicarsi alle fave, togliendo il baccello e la piccola pelle esterna di ciascuna fava.
Tritare l'erba cipollina e unire gli ingredienti. 
Passiamo al condimento, da fare poco prima di servire in tavola.
Spremere mezzo limone e tagliare finemente la sua scorza.
Aggiungere il succo e la scorza all'insalata assieme a un filo d'olio evo e a un pizzico del nostro Salrose.
L'umidità dell'insalata ridarà tono ai frammenti dei petali di Rose che sbocceranno nel piatto sotto il nostro sguardo!

Buon appetito!