Siamo nel 2022, è incredibile pensare che siano già passati 30 anni.

Nel 1992 Lucilla e Hubert hanno iniziato a costruire un sogno di nome Remedia e forse nemmeno loro avevano osato pensarlo così bello. Il nostro monte era un luogo piuttosto inospitale all'uomo e alle piante, nessuno ci avrebbe scommesso nulla, e invece eccoci qua, in un piccolo Eden che produce benessere naturale per migliaia di persone.
Lucilla e Hubert hanno trasformato questo luogo sporcandosi le mani nella terra, dedicando vita, passione, fatica alla cura di un terreno indurito dal vento e abbandonato dall'uomo. Hanno dimostrato che la cura e l'amore trasformano in bellezza qualunque cosa, anche quando la situazione appare difficile. Sono passati 30 anni, ma è ancora questo il messaggio che Remedia vuole dare a ognuno di noi.

Man mano che l'azienda cresceva, con lei sono cresciute anche le persone che l'abitavano. La passione per questo luogo è insita in ognuno dei soci che oggi la dirige, poiché anche loro sono diventati grandi insieme a Remedia; oggi a fianco di Lucilla e Hubert ci sono anche Salvatore, fratello di Lucilla e i due figli di Hubert e Lucilla, Shanti e Shankara. Tutti figli di questa terra, che sono cresciuti spettinati dal vento di questo monte, a volte fastidioso, e che conoscono a menadito i profumi dei campi, che cambiano con le stagioni. L'ingresso di questa nuova generazione di soci ha proiettato il sogno di Remedia verso un futuro più vasto ed eterogeneo, che ci permette di rivolgere l'attenzione a un pubblico sempre più allargato. Abbiamo imparato a comunicare in modo nuovo, per raggiungere anche orecchie diverse, ma rimaniamo fedeli alla semplicità e alla verità, tratti che ci hanno sempre contraddistinti.

Nel 2000 abbiamo visto nascere l'attuale struttura in legno, sede dei laboratori, e poco dopo il padiglione ottagonale, dedicato al progetto di divulgazione con corsi e laboratori. Ma non ci siamo fermati. Da allora siamo cresciuti ancora e questa primavera 2022 vedremo finalmente realizzato un nuovo edificio dove avranno sede tutti gli uffici e dove verrà trasferita la nostra Bottega alla quale sarà riservato uno spazio più ampio pensato per accogliervi, ascoltarvi e farvi conoscere i preparati che hanno visto la luce in questi 30 anni di ricerca e trasformazione. Ma non solo: una nuova area coperta dedicata alle piante esotiche, vi darà la possibilità di viaggiare con la mente tra forme, profumi e colori lontani. Nell'attuale struttura troveranno invece spazio solo i laboratori e gli spazi dedicati alle fasi di imbottigliamento ed etichettatura, nonché i magazzini di stoccaggio. Le esigenze sono cambiate e noi ci adeguiamo fluendo, come sempre.

Negli ultimi tre anni abbiamo deciso di riattivare anche la casa editrice interna, Humusedizioni, indirizzata alla divulgazione di una conoscenza olistica e naturale; questo progetto da gennaio 2022 ha visto l'ingresso nella divulgazione nazionale, facendo un grosso salto di qualità. La volontà di divulgazione si esprime quotidianamente anche attraverso il progetto di accoglienza, che ci permette di aprire le porte di Remedia ai tanti visitatori che vogliono toccare con mano la nostra realtà ed essere parte del cambiamento di cui vogliamo farci promotori. Ci piace continuare a sognare un mondo in cui uomo e natura parlano la stessa lingua, quella del rispetto e della fiducia reciproca, della cura e dell'amore. Può sembrare utopistico e buonista, ma lavorando con le piante e avendo a che fare con la vostra salute ogni giorno, sappiamo con certezza che non vi è nulla di più concreto e importante.

Ed è proprio la concretezza il motore che spinge la nuova generazione di soci a portare avanti con forza il sogno di Lucilla e Hubert che continuano imperterriti a pensare in grande, senza sentirsi mai "arrivati". Abbiamo già in cantiere nuovi progetti, uno fra tutti quello di Campo Madre, una sfida ardua e bellissima... se ne vedranno delle belle! Insomma non ci annoiamo mai. L'azienda compie 30 anni, è ormai adulta, ma mantiene lo spirito giovane e propositivo di un adolescente. Tra ricambi generazionali e nuove sfide ci manteniamo in forma, scoprendo ogni giorno risorse che nemmeno noi sapevamo di avere, meravigliandoci sempre più di ciò che la natura può dare, se la si sa ascoltare.

Per celebrare questi 30 anni abbiamo voluto intervistare i cinque soci aziendali in modo simpatico e un po' fuori dalle righe, perché emergessero la genuinità e la purezza che li contraddistinguono e che, di conseguenza, caratterizzano anche Remedia da sempre. Non è facile essere soci quando si è fratelli, nipoti, zii, marito e moglie; in ballo ci sono sentimenti, e risentimenti a volte, che vanno oltre il lavoro. Non è scontato far incontrare cinque menti e cinque personalità così diverse e chiedere loro di ballare lo stesso walzer. Ma l'armonia che domina in questo luogo si riflette anche nelle relazioni, e i nostri soci lo dimostrano perfettamente, perché nonostante le difficoltà sono davvero una bella squadra! Guardare per credere.

lo Staff Remedia