Citrus limonum - Gemme

Citrus limonum - Gemme

floripotenziato 50 ml
€ 16.00
Spedizione gratuita con acquisti a partire da € 50,00

(3,0)

In caso di acidità di stomaco calcoli biliari e renali, intossicazione da farmaci e alimenti.

Posologia:

4-7 gocce per ogni 10 kg di peso corporeo diluite in mezzo bicchiere di buona acqua da assumere 2/3 volte al giorno; oppure la quantità giornaliera in un litro d'acqua da bere nell'arco della giornata. Una confezione da 50ml è sufficiente per 3/4 settimane.

Generalmente in presenza di disturbi cronici ci si attiene a dosaggi più bassi (4-5 gocce per ogni 10 kg di peso 2 volte al giorno), mentre in presenza di disturbi acuti il dosaggio può essere aumentato (6-7 gocce per ogni 10 kg di peso 2 o 3 volte al giorno).

In persone particolarmente sensibili la grande efficacia dei gemmoderivati floripotenziati potrebbe causare un aggravamento iniziale (come avviene anche in omeopatia), segno che l'organismo reagisce con forza. In questo caso consigliamo di diminuire il dosaggio alla metà o anche meno, se necessario.

Modalità di assunzione:

  • In mezzo bicchiere d'acqua: diluire la quantità di gocce consigliate in mezzo bicchiere di buona acqua da bere a sorsi e da tenere un attimo in bocca per favorire l’assimilazione sublinguale che ne aumenta l’efficacia.

  • In un litro d'acqua: questa modalità di assunzione è particolarmente adatta nel processo di eliminazione delle tossine o quando la persona non è abituata a bere a sufficienza. Diluire la quantità giornaliera consigliata in un litro di buona acqua, da bere nell'arco della giornata, preferibilmente lontano dai pasti.

Recensioni dei clienti (2)

Cosa pensano le persone che hanno usato questo prodotto
clementi girolamo - 15/01/2015
vorrei sapere la dose per soluzione di citrus limonum e prunus amygdalus.grazie
Remedia risponde:

Gentile Cliente, i nostri gemmoderivati floripotenziati hanno un dosaggio di somministrazione che và dalle 3-4 gocce fino alle 6-7 per ogni dieci kilogrammi di peso. A seconda che siano di sostegno ad un drenaggio generico o specifico  , per manifestazioni di tipo cronico o più acute. Rosa  

Jean Damien - 22/03/2016
Ecco la mia testimonianza. Mi trovavo in queste condizioni: Nella TAC del 22/10/2015 appariva questa valutazione [...] A sinistra 2 microconcrezioni litisiache caliciali inferiori non condizionanti retrodilatazioni. A destra microcalcolo caliceale inferiore non condizionane retrod​ilatazione. Lieve ectasia del bacinetto e dell'uretere condizionato dalla presenza di due formazioni litisiache incuneate nel tratto premeatale dell'uretere, la maggiore distale di circa 7 mm. Nella mia ultima ecografia del 23/11/2015 appariva questa valutazione: Si conferma la presenza di alcune millimetriche formazioni litiasiche, bilateralmente, la maggiore di 7 mm in un calice inferiore del rene sinistro. [...] Si conferma la presenza, nell'uretere prevescicale omolaterale, di formazione litiasi di circa 1 cm. A questo punto ho scritto per chiedere un consiglio e ho acquistato il seguente prodotto: Miscela personalizzata 100 ml floripotenziata - 100 ml in acqua: Miscela contro i calcoli Berberis vulgaris gemme Betula verrucosa linfa Citrus limonum gemme L'ho acquistato e seguito le indicazioni per la somministrazione (anche se suggerivate di fare il trattamento per 2/3 mesi). Ho in realtà usato il trattamento per circa un mese usando un solo flacone: forse ero scettico dovuto al fatto che il calcolo fosse così grosso! Il 10 marzo sono stato ricoverato e i medici non hanno ritenuto di farmi un esame ecografico per verificare la presenza di tutti questi calcoli. Sono stato operato e al risveglio dall'anestesia il chirurgo mi ha detto: "Non abbiamo trovato nessun calcolo!!!" Grazie per il prodotto che mi avete fornito: vi chiederei se esiste a questo punto un prodotto "preventivo". Non ci credevo ma devo assolutamente ricredermi e ho chiesto al medico di verificare questo evento e suggerirò di acquistare i vostri prodotti che sono molto efficaci! Jean - Damien