Agricoltura bioenergetica

L’Agricoltura Bioenergetica, da noi sviluppata e praticata, aiuta a rendere il suolo non solo salubre e fertile, ma anche pieno di energia positiva. In questo modo possono crescere piante di eccellente purezza e forza. Anni di esperienza nell’applicazione di campi bioenergetici per migliorare la qualità dell’acqua, per aumentare il benessere di persone e animali, per ridurre gli effetti negativi dell’elettrosmog, per potenziare la resistenza e migliorare le prestazioni, hanno scaturito in Remedia il desiderio di trovare la possibilità di applicare l’utilizzo di Campi Bioenergetici anche in agricoltura per aumentare la qualità e la quantità delle produzioni agricole.

Da qui è nata l’Agricultura BioEnergetica, una proposta di praticare agricoltura pulita integrando principi fondamentali dell’Agricoltura Biologica, come l’importanza della fertilità del terreno, con l’utilizzo di Campi Bioenergetici, per riequilibrare e rinforzare i vari elementi che compongono l’azienda agricola.

Il nostro obiettivo è quello di offrire nuovi strumenti per aiutare a raggiungere gli scopi che si erano prefissati i pionieri dell’Agricoltura Biologica e che sono anche a vantaggio di chi si nutre delle produzioni:

- piante e animali sani

- produzioni abbondanti

- crescita veloce e maturazione anticipata

- ottima qualità degli alimenti ottenuti

- sapori “di una volta”

- alto contenuto in vitamine, minerali e antiossidanti

- miglioramento della conservabilità

- aumento del benessere dell’agricoltore e dell’azienda.

Condividi con:

Back